Dopo la partecipazione alla fiera della calzatura Micam di Milano, si presenta la nuova collezione per quanto riguarda la stagione Primavera Estate 2019.

Ormai mancano pochi mesi alla primavera e all’estate quindi perché non pensare già alle calzature che andranno di moda nella prossima stagione?

In questo articolo vediamo insieme la moda Donna per quanto riguarda il settore calzature per la stagione Primavera Estate 2019.

Kitten Heels: le kitten heels non sono altro che décolleté con un tacco midi da pochi cm ad un massimo di 5 cm. Nelle ultime stagioni sono state solo in parte presenti mentre per questa nuova stagione sono calzature molto richieste proprio come l’articolo G738 modello Betty nello stile classico, con qualche dettaglio come l’articolo G719 modello Betty oppure nella versione slingback cioè con tallone parzialmente scoperto come l’articolo G721 modello Betty di Mara Bini.

Un’ altro articolo che rimane sempre un must come nelle scorse stagioni, è il mocassino. Presente in varie versioni: classica come l’articolo E314 modello Gioia, classico ma con un tocco di stile come l’articolo G742 modello Gioia oppure particolare come l’articolo G749 modello Soft di Mara Bini.

Anche le ballerine rimangono ancora delle calzature molto alla moda per questa nuova stagione, nella versione classica come l’articolo G698 modello Lidia oppure nella versione novità per questa nuova stagione ovvero nella versione Slingback come l’articolo G696 modello Lidia di Mara Bini.

Anche per quest’anno come lo scorso anno, va molto di moda il modello di calzatura sabot, anche se per questa nuova stagione sarà la versione slingback ad essere scelta come l’articolo G715 modello Saki Sabot di Mara Bini.

Per quanto invece riguarda il mondo tacco sulla calzatura per questa nuova stagione Primavera Estate 2019 sarà presente il tacco grosso e comodo come l’elegante articolo G734 modello Sabina di Mara Bini.

Inoltre la stampa preferita per questa nuova stagione si conferma, anche per quanto riguarda il mondo della calzatura, la stampa maculata.

Scopri la nostra nuova collezione Primavera Estate al link: mara-bini.it/category/primavera-estate/

Spesso quando stiamo per acquistare una calzatura, il personale chiama le diverse calzature con vari nomi che stanno ad indicare il diverso modello.

In questo articolo vediamo insieme alcuni nomi delle scarpe.

Ankle Boots: gli ankle boots non sono altro che degli stivaletti, ma a differenza degli stivaletti, la cui altezza si ferma al polpaccio, negli ankle boots l’altezza si ferma circa alla caviglia o appena sotto di essa. Gli ankle boots possono avere il tacco alto o basso, con punta aperta o chiusa. Un’esempio? L’articolo F501 modello Lidia Tr di Mara Bini.

Stivaletti: gli stivaletti sono tutti i tipi di stivali chiamati anche bikers, la loro altezza può finire appena sopra alla caviglia o fino al polpaccio, come l’articolo F546 modello Chiara Tr di Mara Bini.

Décolleté: le décolleté sono un tipo di calzatura impossibile da non conoscere, sono inconfondibili!

Le scarpe più desiderate e amate da tutte le donne. Si possono trovare in diversi modelli con o senza plateau, con o senza cinturino, ma l’unica cosa che le accomuna è il tacco! Un esempio è l’articolo F512 modello Perla di Mara Bini.

Kitten Shoes: le calzature Kitten Shoes sono simili alle décolleté ma con la particolarità di avere il tacco basso di pochi cm o midi. Sono calzature dallo stile romantico e bon ton come l’articolo G721 modello Betty della nuova collezione Primavera Estate 2019 di Mara Bini.

Mules: mules, chiamate anche sabot, sono un tipo di calzatura con punta chiusa ma con tallone aperto che può essere previsto anche come fibbia, molto comode e alla moda come l’articolo G715 modello Saki Sabot della nuova collezione primavera- estate 2019 di Mara Bini.

Tronchetto: il tronchetto non è altro che uno stivaletto ma con il tacco alto. Un esempio è l’articolo F522 modello Fabia Tr di Mara Bini.

Ballerina: le ballerine sono un tipo di calzatura rasoterra, completamente chiuse tranne la parte dek dorso del piede che resta scoperta, come l’articolo F504 modello Lidia di Mara Bini.

Mocassini: i mocassini sono un tipo di calzatura simile alla ballerina ma completamente chiuse, l’unica differenza è il loro stile più elegante e formale come l’articolo F536 modello Gioia di Mara Bini.

Oxford: le oxford o dette anche scarpe all’inglese sono calzature senza tacco, a volte stringate o con qualche accessorio nella parte del dorso del piede, donano un look british e collegiale come l’articolo F547 modello Chiara di Mara Bini.

Qual è la scarpa preferita in assoluto della Donne che è presente in qualsiasi scarpiera del mondo?

Ma certo, stiamo parlando della décolleté!

Ci sono Donne che ne hanno solo un paio e le usano come passepartout e invece Donne che ne possiedono di tutti i colori e materiali, ma quali sono gli outfit più adatti da indossare con le décolleté?

In questo articolo vediamo insieme 4 look semplici ma allo stesso tempo alla moda da indossare con le décolleté.

Come prima cosa vi ricordiamo tre regole fondamendali:

  • Mai indossare scarpe di colore o materiale simile ma non uguale al resto dell’abbigliamento
  • Mai indossare delle décolleté rosse con un vestito rosso
  • Mai indossare delle décolleté rosse con un vestito verde per evitare l’effetto albero di natale.

Il primo look che abbiamo scelto è il classico tubino nero abbinato ad una décolleté rossa come l’articolo F512 o nera come l’articolo F566 modello Perla di Mara Bini.

Il secondo look è composto da jeans boyfriend di colore blu chiaro, abbinato ad un maxi maglione e delle décolleté come l’articolo F511 modello Perla di Mara Bini.

Il terzo look, invece, è costituito da pantalone a vita alta nero a palazzo, camicia con qualche dettaglio rosso ad esempio in fantasia tartan abbinati ad una décolleté come l’articolo F513 di Mara Bini.

Il quarto e ultimo look è composto da un vestito morbido colorato o in fantasia oppure un bel vestito con qualche lavorazione particolare abbinato ad una décolleté come l’articolo F566 modello Perla di Mara Bini.

Per questa stagione inverno 2018 – 2019 i tronchetti sono stati veramente i protagonisti, in diversi materiali e colori anche nella collezione di Mara Bini c’è un’ampia scelta di tronchetti per soddisfare tutti i gusti.

I tronchetti, infatti, sono un tipo di calzatura comoda e che si abbina praticamente a quasi qualsiasi tipo di outfit decidiamo di indossare.

Ma attenzione, anche per questo tipo di calzatura bisogna stare attenti a non commettere degli errori indossandoli o abbinandoli in modo sbagliato.

In questo articolo infatti vediamo insieme i quattro errori fondamentali da evitare quando decidiamo di indossare dei tronchetti.

Il primo errore da evitare è di abbinare i tronchetti con degli short in jeans troppo corti. L’abbinamento fra short e tronchetto ci sta, ma a patto che lo short non sia troppo corto e non sia in jeans poiché gli short in jeans creano l’effetto estate e mare.

Il secondo errore da evitare riguarda tutte le donne di bassa statura, come già vi abbiamo anticipato in qualche altro articolo, per una donna bassa indossare gonne o pantaloni al polpaccio con dei tronchetti alla caviglia rende la figura più bassa e la fa sembrare tozza poiché ne spezza l’altezza.

Il terzo errore, invece, è indossare i tronchetti con il tacco con una tuta da ginnastica o comunque con un abbigliamento sportivo, il tronchetto è abbastanza elegante e non si può proprio abbinare con un look troppo da “palestra”.

Il quarto e ultimo errore da evitare è quello di indossare i tronchetti di materiale diverso dal resto del look. Ad esempio non possiamo indossare dei tronchetti in cavallino o in camoscio con un abito in ciniglia. Attenzione anche a non sbagliare materiale con la stagione, c’è differenza fra calzatura estiva ed invernale e non si possono indossare anche fuori stagione.

 

 

Avete in previsione una serata di gala o un’occasione speciale e non sapete che look indossare?

In questo articolo vediamo insieme delle idee di look da indossare in queste occasioni particolari come una cena di gala o una serata speciale.

Come prima regola da tenere bene in mente è quella di evitare abiti troppo corti e succinti e ricordatevi anche che le borse grandi sono abolite, sono ammesse solo pochette!

Il primo look è composto da un abito lungo nero classico ma sempre molto elegante abbinato ad una décolleté. Possiamo abbinarci una décolleté rossa per evitare un look total black, come l’articolo F512 modello Perla di Mara Bini.

Il secondo look è molto formale ma è un look diverso dal solito poiché solitamente viene visto come abito solo da uomo, stiamo parlando dello smoking! Lo smoking abbinato ad una décolleté nera come l’articolo F566 modello Perla di Mara Bini sarà un look perfetto ed elegante.

Il terzo look è sempre composto da pantalone. Pantalone nero a vita alta che scopre la caviglia abbinato ad una classica camicia bianca con un bel tronchetto nero come l’articolo F515 modello Perla Tr di Mara Bini, tronchetto in pelle nera con accessorio dorato.

Per il quarto look, invece, abbiamo pensato all’abbinamento fra un abito con gonna al ginocchio a ruota in tinta unita o in fantasia, come preferite, abbinato ad una ballerina come l’articolo F505 modello Lidia, in pelle nera arricchita dalle borchie in tutto il bordo.

Il quinto look è un look attuale e alla moda ma allo stesso tempo elegante, stiamo parlando di un abito lungo da sera in fantasia maculata abbinato ad una calzatura con tacco basso come l’articolo F503 con particolare in cavallino e accessorio dorato.

Il sesto ed ultimo look è composto da camicia e gonna a vita alta in chiffon. Il look ideale è composto da camicia rossa, gonna a vita alta in chiffon nera e tronchetto in pelle rosso come l’articolo F518 modello Perla Tr di Mara Bini che richiama il colore della camicia.

In questo articolo vediamo insieme delle piccole accortezze per riconoscere le scarpe di qualità.

Riconoscere le scarpe di qualità è molto importante per non fare acquisti sbagliati, soprattutto per la salute del nostro corpo.

Molte volte comprare un paio di scarpe firmate di alta moda e spendere molti soldi non equivale ad aver acquistato delle calzature di ottima qualità.

Innanzitutto, bisogna controllare che pelle o il materiale in generale utilizzati per produrre la calzatura sia vera pelle e non sintetica e che sia di ottima qualità.

Le calzature Mara Bini sono totalmente Made in Italy, con materiali scelti solo di I qualità. L’artigianalità Made in Italy è una tutela per la propria salute, perché, a differenza di altri paesi, in Italia non vengono assolutamente utilizzati materiali tossici per la realizzazione delle calzature anzi vengono usati solo materiali ricercati e certificati con la certezza della provenienza di tutti i materiali.

Un’altra cosa importante è controllare il peso della calzatura, esso non deve mai essere eccessivo poiché le scarpe sarebbero troppo pesanti e non è un aspetto positivo per il benessere del corpo.

Un’altra accortezza che aiuta a riconoscere una scarpa di qualità è controllarne i dettagli e le rifiniture, nelle calzature di Mara Bini tutte le rifiniture sono prodotte a mano dai maestri artigiani.

Come ultima considerazione, ma non per importanza, è controllare la stabilità della calzatura e il suo comfort.

Il piede infatti deve mantenere la giusta posizione naturale, nessuna parte del piede deve sentire dolore o fastidio.

Mara Bini per ottenere il massimo del comfort nelle proprie calzature, utilizza la lavorazione a sacchetto.

Questo metodo di lavorazione permette di eliminare tutti i materiali rigidi dalla calzatura ottenendo così una calzatura flessibile, comoda e soprattutto leggera.

In questo articolo vediamo insieme sei diversi look da abbinare agli stivali con tacco basso da indossare in ogni occasione.

Partiamo dal primo look, un look molto casual che possiamo indossare in qualsiasi contesto e momento della giornata ovvero jeans blu skinny con blazer. Ad esempio possiamo abbinare dei jeans blu skinny alla caviglia con un blazer in fantasia e uno stivaletto come l’articolo F501 modello Lidia Tr di Mara Bini, uno stivaletto basso con il dettaglio dell’accessorio dorato nella parte anteriore della calzatura.

Il secondo look invece è composto da un bell’abito lungo e lo stivale basso senza tacco. Un esempio di look può essere un abito lungo in fantasia con base colorata e dettagli neri ad esempio nella fantasia che va molto di moda ora cioè in fantasia tartan e abbinarci uno stivaletto semplice nero come l’articolo F500 modello Lidia di Mara Bini, dalla linea semplice ma con un tocco in più donato dall’elastico in vista che si trova nella parte laterale dello stivale.

Il terzo look è un look più sbarazzino ed è formato da mini gonna a vita alta, t-shirt, giacca e stivale. Un esempio di look è una mini gonna a vita alta nera con t-shirt bianca infilata dentro alla gonna, giacca nera e uno stivale come l’articolo F543 modello Chiara Tr, uno stivaletto molto alla moda e semplice allo stesso tempo.

Il quarto look che abbiamo scelto si tratta sempre di una gonna, ma questa volta in versione abito. Ad esempio possiamo scegliere di indossare un abito con gonna corta a ruota nero e dare un tocco di colore e stile abbinandolo ad uno stivale come l’articolo F500 rosso modello Lidia di Mara Bini.

Il quinto look è un look più formale da indossare per una cena, per un’occasione importante o per andare in ufficio tutti i giorni ed è formato da pantalone a palazzo, camicia e stivaletto. Ad esempio possiamo scegliere di indossare un pantalone a palazzo anche in fantasia gessato con base grigia e camicia bianca o nera con uno stivaletto come l’articolo F546 modello Chiara Tr di Mara Bini, stivali semplici ma con un tocco fashion grazie ai lacci presenti nella parte anteriore della calzatura.

Il sesto ed ultimo look, invece, è un look comodo e ideale da indossare per pomeriggio di shopping con le amiche o per un aperitivo e si tratta di abbinare leggings e maxi maglione. Un esempio di look può essere di indossare un leggings nero in eco pelle con un maxi maglione morbido colorato o in fantasia e degli stivali come l’articolo F498 modello Lidia di Mara Bini.

Abbiamo il piacere di invitarvi a visitare il nostro stand e scoprire la nuova collezione Mara Bini. Fiera Micam – Milano. PAV 3 STAND D12 dal 10 al 13 Febbraio 2019.

Si sa, la scelta nell’indossare le ballerine non è una scelta condivisa da tutti, possono piacere come no.

Si tratta di una calzatura particolare e giudicata spesso in malo modo, nella realtà sono scarpe molto comode e se abbinate nella giusta maniera si possono creare davvero degli outfit molto alla moda.

In un articolo che abbiamo scritto per voi (che potete trovare QUI) vi diamo dei consigli su come indossare le ballerine in inverno.

Mentre in questo articolo vediamo insieme i 4 errori più comuni da evitare quando decidiamo di indossare le ballerine.

  1. Come prima cosa bisogna evitare totalmente di abbinare le ballerine con pantaloni a pinocchietto o con lunghezza ai polpacci. Sono pantaloni che spezzano proprio la figura facendola sembrare più tozza e bassa. Attenzione anche a leggings o pantaloni simili attillati o a vita bassa con lunghezza sopra la caviglia o al polpaccio sempre per lo stesso motivo della figura.
  2. Evitare anche di indossare le ballerine con short o gonne troppo corte, anche per questi capi d’abbigliamento vale la regola che, per chi non ha un fisico slanciato, creare questo abbinamento spezza la figura, facendola sembrare più bassa di quello che realmente è ed anche più tozza.
  3. Attenzione alle calze! In estate indossare le ballerine con le calze è una cosa vietata, mentre in inverno si piò chiudere un occhio ed indossarle, ma solo ad una condizione ovvero che siano velate e di colore nero! Le calze color carne da anni ormai sono davvero out! Magari fra qualche anno ritorneranno di moda, ma nel frattempo bandite calze color carne e solo in inverno velate e nera da indossare con le ballerine.
  4. L’ultimo errore comune da evitare quando indossiamo le ballerine è di abbinare materiali diversi fra loro o addirittura indossare le ballerine di un certo materiale nella stagione sbagliata. Per esempio, le ballerine in camoscio di sicuro non possiamo indossarle in estate con il caldo e con un vestitino in lino come non possiamo indossare delle ballerine con un materiale estivo, del pizzo o addirittura con parti della calzatura aperte in inverno.

In questo nuovo articolo vi daremo qualche idea per creare dei look alla moda abbinando i tronchetti.

Iniziamo con il primo look che è composto da un capo d’abbigliamento davvero molto cool in questo periodo ovvero la gonna di jeans. Gonna di jeans con un maglioncino e abbinato un tronchetto semplice ma con qualche particolare come l’articolo F516 modello Perla Tr di Mara Bini, total black ma con un tocco di luce grazie alla fibbia rotonda dorata.

Il secondo look che abbiamo scelto è un bel vestito con gonna lunga in fantasia abbinato ad un tronchetto colorato. Ad esempio, possiamo scegliere di indossare un vestito con gonna lunga con base neutra nera con qualche fantasia che va di moda in questa stagione, con dei fiori rossi o perché no in fantasia tartan. Abbiniamoci un bel tronchetto rosso che richiama il colore della fantasia del vestito come l’articolo F518 modello Perla Tr di Mara Bini.

Il terzo look è un look classico che si abbina praticamente a qualsiasi tipo di calzatura vogliamo indossare, cioè l’abito nero. Che sia a tubino, con gonna corta o con gonna lunga, un abito nero ha sempre fascino e si abbina perfettamente a qualsiasi calzatura. Quindi se in qualche occasione non sapete cosa indossare optate per un abito nero abbinato a un tronchetto come l’articolo F519 modello Perla Tr di Mara Bini, un tronchetto semplice nero ma con l’accessorio in punta che lo rende elegante e fashion.

Il quarto look è davvero molto carino e alla moda e si tratta dell’abbinamento fra camicia, longuette e tronchetto. Longuette a tinta unita o in fantasia mantenendo i colori sempre su un tono neutro, camicia bianca o tono su tono con i colori della gonna con dei volant e tronchetto come l’articolo F521 modello Perla Tr di Mara Bini, un tronchetto nero con dei particolari lacci sulla parte anteriore.

Un altro look classico ma sempre d’effetto è il look composto da pantalone a sigaretta a vita alta, camicia e tronchetto. Pantalone a sigaretta nero a vita alta, camicia grigia e un tronchetto come l’articolo F525 nero modello Fabia Tr di Mara Bini ed il quinto look è fatto!

Il sesto ed ultimo look, invece, è un look casual da poter indossare tutti i giorni ed è composto da jeans, maglione e tronchetto. Un esempio di look è un pantalone skinny in tonalità chiara, maglioncino in tinta unito o in fantasia infilato dentro ai jeans oppure maglione in formato maxi e un tronchetto semplice ma che dia un po’ di tono al look come l’articolo F532 modello Fabia Tr di Mara Bini. Un tronchetto nero in cavallino con cerniera nella parte posteriore della calzatura.